Il Planetario (50 ore)


Home Alternanza

 

Per questo progetto è richiesto un contributo economico
Quello del "planetarista", ovvero della persona in grado di realizzare e presentare spettacoli di planetario, è un lavoro che, per quanto di nicchia, si sta diffondendo nel nostro come in altri paesi.
Le conoscenze e competenze di base per svolgere questo lavoro sono fondate su di una conoscenza astronomica di base e sull'uso dei computer.

 

Questo progetto di alternanza scuola-lavoro è indirizzato a studenti del terzo, quarto o quinto anno di scuola superiore, da un minimo di 6 a un massimo di 15 (le attività si svolgeranno in gruppi da 3 persone ciascuno). Una volta acquisite conoscenze di base di astronomia e sulle tecniche di progettazione e realizzazione di spettacoli astronomici, i ragazzi avranno la possibilità di sviluppare il proprio percorso, realizzando semplici presentazioni, articolati su temi fondamentali quali ad esempio il Sole, la Luna, i pianeti del Sistema Solare, le stelle. Alla fine del corso ogni gruppo presenterà agli altri il proprio lavoro.
Gli incontri si svolgeranno a scuola.

 

Obiettivi del progetto: acquisire le competenze informatiche di base; acquisire le conoscenze astronomiche di base; acquisire capacità di team-working, tramite la progettazione e realizzazione di brevi spettacoli di Astronomia da fare in gruppo; acquisire basi di comunicazione ed esposizione in pubblico; avvicinarsi alla figura professionale del planetarista. Non sono richiesti particolari requisiti, se non l'interesse per l'Astronomia e una buona disposizione all'utilizzo dei computer e delle risorse informatiche. È preferibile che ogni gruppo abbia almeno un computer su cui lavorare a casa e a scuola.

 

 

Scuole: Liceo Scientifico e Classico    Classi: terzo e quarto anno     Numero di studenti:
Periodo: gennaio/maggio    Orario: pomeridiano
Giorni: dal lunedì al venerdì

 

Tutor esterno: Fabio La Franca
Docente: Ilaria De Angelis
Sede: Via Della Vasca Navale, 84

 

Note: Sono ammessi solo gli studenti che:

 

Termine di presentazione della domanda: 20 ottobre 2017