La Fisica con gli smartphones (20 ore)


Home Alternanza

 

L'attività permette di acquisire familiarità con i sensori, che registrano DATI AMBIENTALI, di cui sono dotati attualmente tutti gli Smartphones. In particolar modo tramite Applicazioni Smartphone è possibile condurre con precisione adeguata esperimenti di fisica su scala di laboratorio. Dopo una fase di formazione e documentazione iniziale sull'argomento scientifico da trattare, gli studenti prima eseguiranno loro stessi l'esperimento e in seguito produrranno delle guide all'utilizzo delle app, in cui verranno illustrati gli esperimenti che è possibile realizzare.

 

ESEMPI DI ESPERIENZE: Caduta libera; Attrito statico; Caduta lungo un piano inclinato; Forza normale e forza di attrito radente; Moto circolare; Pendolo semplice; Onde acustiche
Produzione di tutorial che possano guidare i docenti di fisica delle scuole secondarie all'utilizzo di Applicazioni Smartphone e tablet per svolgere esperimenti di fisica in classe.

 

Scuole: Liceo Scientifico e Classico    Classi: terzo e quarto anno     Numero di studenti: 4
Periodo: febbraio/aprile    Orario: pomeridiano
Giorni: lunedì, mercoledì e giovedì

 

Tutor esterno: Elena Pettinelli
Docente: Barbara Cosciotti
Sede: Via Della Vasca Navale, 84

 

Note: Sono ammessi solo gli studenti che:

 

Termine di presentazione della domanda: SCADUTA per l'anno scolastico 2016-17

 


 

PER SAPERNE DI PIÙ

 

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO a.s. 2015-16: Caratterizzazione di materiali nell'ambito dei beni culturali e di interesse Fisico in camera climatica.