Traduzioni di materiale di divulgazione scientifica
(40 ore)


Home Alternanza

 

La lingua ufficiale in ambito scientifico è ormai la lingua inglese da diversi decenni. Essendo anche la lingua parlata nella maggior parte dei centri di ricerca internazionali è in inglese che avviene la produzione di praticamente tutto il materiale divulgativo (poster, locandine, documentari) nonché la comunicazione in ambito multi-mediale dei risultati più recenti.
Questo materiale per poter essere utilizzato nei siti italiani e negli eventi di divulgazione scientifica (ad esempio in occasione della Notte dei Ricercatori, comunicazione verso la stampa Italiana, diffusione su siti quali Facebook e twitter) deve essere tradotto.
Si propone ad un massimo di 4 studenti/anno un'attività volta alla traduzione di testi destinati ad essere stampati o pubblicati su siti web, o di documentari. Il materiale proverrà in massima parte dal sito dell'esperimento ATLAS presso il collisore protone-protone dell'LHC del CERN, e verrà pubblicato nella versione italiana sul sito ufficiale di ATLAS Italia. L'obiettivo è di familiarizzarsi con il lavoro di traduttore scientifico, inclusa la fase di documentazione iniziale sull'argomento da trattare, necessaria in qualunque traduzione tecnico/scientifica.
Il percorso prevede:

 

  • 4 ore di introduzione alla fisica delle particelle elementari
  • 8 ore di approfondimento individuale su materiale disponibile online
  • 2 ore per affrontare dubbi e domande ed introdurre il materiale da tradurre
  • 8 ore di traduzione da svolgere in gruppi di 2 studenti (prima parte)
  • 2 ore per affrontare eventuali dubbi emersi nel corso della prima parte del lavoro i problemi connessi con i termini tecnici o con la comprensione di aspetti scientifici
  • 8 ore di traduzione da svolgere in gruppi di 2 studenti (seconda parte)
  • 2 ore per rivedere la traduzione
  • 4 ore autonome per l'edizione online del materiale

 

Nel caso di documentari il percorso richiede inoltre una prima fase di trascrizione dell'audio inglese su file ed un'ultima fase di sottotitolazione del filmato. Entrambe le operazioni si avvalgono di strumenti software e richiedono complessivamente altre 17 ore cosí articolate:

 

  • 1 ora studio e messa in uso di un software di dettatura da usare per trascrivere l'audio
  • 3 ore di esercizio autonomo per l'utilizzo del software
  • 4 ore trascrizione dell'audio e correzione della bozza
  • 3 ore per studio e messa in uso di un software per sottotitoli
  • 6 ore lavoro di sottotitolazione

 

 

Scuole: Liceo Scientifico e Classico    Classi: terzo e quarto anno     Numero di studenti:
Periodo: gennaio/maggio    Orario: pomeridiano
Giorni: dal lunedì al venerdì

 

Tutor esterno: Domizia Orestano
Sede: Via Della Vasca Navale, 84

 

Note: Sono ammessi solo gli studenti che:

 

Termine di presentazione della domanda: SCADUTA per l'anno scolastico 2016-17